Come guadagnare online nel 2016

Tra le varie modalità di guadagno online spicca quella relativa alla compilazione dei sondaggi sul web tramite piattaforme specifiche che propongono ai loro iscritti domande molto semplici a cui bisognerà rispondere semplicemente spuntando una sola opzione fra diverse disponibili. Tra i quesiti più comuni vi sono quelli in cui si richiede un giudizio numerico su degli specifici prodotti, laddove conta il pare personale e individuale.

Ovviamente l’unica “difficoltà” sta nel tempo d’impiego e nello sforzo attivo di leggere e rispondere attentamente a tutte le domande, laddove sono inserite alcune a trabocchetto per verificare se si sta rispondendo con giudizio e con cognizione di causa, ma soprattutto per controllare se sia stato inserito oppure no un software automatico per rispondere velocemente alle domande. Per quanto riguarda il lato economico è ovvio che siamo di fronte ad un meccanismo di remunerazione piuttosto basso, considerando la sua estrema facilità di esecuzione rispetto ad altri metodi più complessi. In ogni caso si calcola che ogni sondaggio viene ricompensato con una cifra che va dai 30 centesimi a un euro, laddove quel sondaggio può impegnarti fino a 10/15 minuti.

Vero è che ci sono alcuni sondaggi in cui arrivano a pagare anche più di 10 euro con una tempistica che supera di gran lunga l’ora e mezza. In siffatto contesto il guadagno on line con i sondaggi deve essere preso con le pinze, o meglio essere considerato come un arrotondamento saltuario in virtù dei sondaggi che possiamo compilare in base al tempo che abbiamo a disposizione.

Comunque in generale tutto dipende dal numero di sondaggi a cui partecipiamo, laddove possiamo farne 2-3 a settimana, iscrivendoci a 3-4 agenzie, con una media di 60 sondaggi al mese. 60 sondaggi, alla media di 20 minuti ciascuno e pagato in media 50 centesimi, significa che alla fine avrai guadagnato 30 euro al mese lavorando per 20 ore.
Fonte: http://monetizzare.com/affiliazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *